Progressive Rock Band

Una gru di carta verso Hiroshima

una gru di carta verso hiroshima

Scrivere canzoni e legarle ad eventi storici, necessita consapevolezza e rispetto, soprattutto se i temi trattati hanno comportato distruzione, sofferenza e migliaia di morti innocenti. ‘Sadako e le mille gru di carta’, basandosi sulla storia della piccola bambina giapponese e sulla nota leggenda degli origami, si pone come un chiaro messaggio di PACE; una posizione netta e ferma contro ogni forma di violenza.

Grazie a questo messaggio, l’album è stato dichiarato di interesse da varie realtà, anche non strettamente legate alla musica; una di quelle che ha sorpreso maggiormente e reso i Logos fieri di quanto fatto viene dal museo della pace di Hiroshima, un luogo simbolico eretto ad eterna memoria di quanto accaduto nella città il 6 agosto del 1945.

Una gru di carta verso Hiroshima

Settantacinque anni dopo la bomba, i LogoS hanno inviato al museo una copia dell’album che verrà custodito ed esposto: avere la propria musica a testimonianza di una pagina così importante della nostra storia non può che riempire la band di orgoglio.
Ringraziamo il museo e tutte le persone che hanno apprezzato il nostro impegno per infondere al progetto il rispetto dovuto.

http://hpmmuseum.jp/

Pagina del progetto: https://www.logosprog.it/sadako/

una gru di carta verso hiroshima
Translate »